banner tilion

News

- A.M.I.G.D.A.L.A. IS OUT NOW !!!!!

MP3

- Samplers from the new album.

Words -

L'album viene accolto molto bene anche dalla critica e addirittura votato "demo del mese", come nel caso della rivista specializzata METAL SHOCK. Alla batteria lo sostituisce PAOLO CASSAGO, vecchio amico di Alfio ed attivo nella scena live da molti anni con la sua hard rock-band (SHINING).

Un progressive rock cantato in italiano, che pur legato a schemi prettamente seventies, risulta molto personale e miscela musica classica con jazz, metal ed elettronica. Come volte accade, l'album riscuote molti consensi all'estero soprattutto in paesi come l'Olanda, l'Argentina e la Finlandia. Proprio da questo paese nel 2003, arriva una nuova ed entusiasmante proposta artistica per il gruppo. L'associazione culturale COLOSSUS, tramite MARCO BERNARD, offre ai TILION l'opportunità di scrivere e realizzare due suites liberamente ispirate ai personaggi di due films di Sergio Leone. Nasceranno così CHEYENNE, pubblicata nel 2004 dall'etichetta francese MUSEA RECORDS in "THE SPAGHETTI EPIC" (tributo al film C'era una volta il west) e un anno dopo IL BRUTTO, la più lunga suite-rock realizzata finora dal gruppo (ben 27 minuti di musica!!) pubblicata da MUSEA in "THE SPAGHETTI EPIC II" (tributo al film Il Buono, il Brutto e il Cattivo).

la nostra squadra

Le due suites sono a loro modo legate al progressive anni settanta, suonate con strumenti rigorosamente analogici ed esprimono ancora meglio di "insolitariamente" la vena "dark progressive" della band, al punto che in molti casi i TILION vengono accostati al mitico BALLETTO DI BRONZO. Sul fronte live i TILION, come molti altri gruppi progressive italiani, hanno purtroppo pochissime occasioni per potersi esprimere, ma quando lo fanno, come nel caso della PROGNITE 2005, svoltasi in febbraio a Rozzano (MI), raccolgono ampi consensi di critica e di pubblico. Durante le composizione del nuovo album A.M.I.G.D.A.L.A., Andrea Ricci lascia la band per problemi personali... Nel Settembre 2008 viene l'album viene pubblicato da Musea Records e si presenta come un album ricco di novità e di ospiti. Si parte con una nuovissima e stupenda veste grafica curata da Davide Guidoni e una schiera di voci di lusso a sostegno dei brani cantati: Lino Vairetti col figlio Irvin (Osanna), Clive Jones (Black Widow), Helena Biagioni (Malaavia), Sophya Baccini (Presence), Hamadi Trabelsi (Colossus Project) e la soprano lirica Letizia Sperzaga. L'album è alquanto differente da insolitariamente: è un concept composto da brani di media durata dai toni molto più oscuri e duri, interamente cantato in inglese ed avente come concept la Paura.

SENZA SENSO

Sento il calore di quel vento, caldo in un vagone immenso, corpi ed occhi dilatati, spaventati, senza senso. Urla dei guardiani della morte, nudità e violenze colte negli occhi di quei bimbi torturati, spaventati senza senso. Stelle a sei punte cucite sul cuore e quel numero sempre non mi fa dimenticare La voglia di vivere, la voglia di andare, di fare, sognare, sorridere e amare...ancora...ancora... Sento l'odore antico della morte liberarsi oltre quelle porte, in quelle camere distorte, tra urla e pianti...senza senso.

LO SCONOSCIUTO

Dimmi chi sono io, che cerco la luce alla notte...Dimmi chi sono io...sento vibrare le mie lotte...E chi asciugherà questo mio viso così stanco?...Chi mi disseterà, quando ogni fiume avranno spento?... Perché piango così, senza aspettare la battaglia?...Perché la mia lama ha così sete di vittoria?... Ora che sono qui, guerriero stanco senza gloria...ora che sono qui, guerriero stanco senza...senza...senza... Uno sconosciuto che alza in cielo tutta la sua limpida rabbia...ora esplode la forza dentro me e solo le fiamme del mio cuore, urlano invano ad... Dimmi chi sono io, per continuare il mio cammino... ora che ti amo...e la mia malattia avrà la morte sul tuo seno...e l'alba nascerà dorata sopra il mio destino...

Migliori appuntamenti rock a Roma

Il rock è un genere musicale che di strada ne ha fatta tanta. Con il trascorrere del tempo il numero dei suoi fan è aumentato enormemente, così come la quantità di eventi e appuntamenti dedicati agli amanti di queta musica così carica di grinta, entusiasmo ed energia. Band e cantanti rock hanno il dono di regalarci delle emozioni uniche ed intense, facendoci immergere in una realtà diversa in cui adrenalina, ritmo, e vivacità sono di certo i padroni indiscussi.

Per quanto riguarda lo scenario musicale italiano, Roma capitale offre una vasta gamma di iniziative pensate per riunire i rockettari di tutta Italia e far conoscere ai patiti, ma anche a coloro che da poco tempo si sono approcciati a tale genere musicale, tutta la forza del rock. Come?

Danzando e cantando a pieno ritmo, muovendosi seguendo il suono della batteria e la melodia delle chitarre elettriche. Per il 2016, l'atmosfera si fa già rovente grazie all'arrivo dell'atteso Postepay Rock, un festival che vede la presenza di tantissimi artisti e personaggi musicali di grande rilievo internazionale come Duran Duran, Salmo, Skunk Anansie, Afterhouse e via dicendo. A proposito di Duran Duran, ricordiamo che il 7 giugno, all'Ippodromo delle Capannelle, ci sarà la possibilità di ascoltare la famosa band inglese direttamente dal vivo in concerto! Questo grande evento si iscrive in una cornice musicale più ampia dettata dal Rock in Roma, un appuntamento musicale che tra i mesi di giugno, luglio ed agosto porta sul palconscenico artisti e musicisti italiani e di fama internazionale, intrattenendo ogni anno centinaia e centinaia di persone che provengono da parti differenti di tutta la penisola e che sono pronti a divertirsi per merito della musica.

C'è grande attesa anche per il concerto di David Gilmour, in programma durante questo periodo nella zona del Circo Massimo, la cui vendita dei biglietti ha già sbarcato il lunario e mandato su di giri tutti i suoi fan. Da ricordare è che in una di queste occasioni sarà possibile ascoltare anche i Tilion, storico gruppo di rock progressivo, nato negli anni '90 che si è imposto sul panorama musicale moderno con grande forza e vitalità, catturando l'attenzione dei rockettari più appassionati.

Piccola curiosità, il nome del gruppo deriverebbe dal termine impiegato dallo scrittore fantasy J.R.R.Tolkien nella sua celeberrima opera “Il signore degli anelli”, usato in particolare per parlare della luna. Insieme ai Tilion, non dimenticatevi che sono tantissimi i gruppi pronti a far ascoltare qualche inedito e che hanno voglia di proporre nuove versioni dei grandi pezzi del rock italiano e straniero. Non perdete tempo su http://www.camplace.com e cercate invece l'evento rock più vicino a casa vostra.

Potrete cogliere l'occasione per ascoltare della buona musica, parlare con altre persone con cui avrete modo di condividere la vostra passione e scoprire tutte le curiosità e novità su band emergenti, classici del passato e hit che hanno fatto la storia del rock. Un'opportunità da non perdere, all'insegna del divertimento e dell'alleria, un grande incontro dove potersi scambiare idee, gusti e opinioni in fatto di musica, e trascorre insieme ai vostri amici una serata diversa dal solito.

(sito ottimizzato 1024 x 768)

tilion home page official homepage